I primi 100.000 crediti pg2

A questo punto dovreste esservi procurati i primi 25/30k… complimenti! Adesso la strada è in discesa, perché la crescita del tesoretto ormai accumulato vi permetterà di aumentare il numero di operazioni di mercato e quindi di riempire sempre più la lista trasferimenti, magari integrando bronzini, argentoni ed oro comuni che state già trattando con oro rari di valore sempre superiore sia per quel che riguarda le sbc che come semi-gameplay.

Quando la lista inizierà ad essere piena potrete alzare l’asticella andando finalmente a smanettare le carte gameplay. Queste carte hanno palesemente valore solo per il loro rendimento in campo (esempio: Rebic, Mojica) ed anche se saranno presto superate da carte migliori potranno comunque garantirci una buona movimentazione. Inutile dire che sono da scegliere tra le carte dei top 5 campionati e delle migliori nazionalità, magari attenzionando prima ruoli/nazioni scoperti (ad esempio un campionato che propone solo 3 terzini sinistri utilizzabili, o dotato di un singolo giocatore della medesima nazione di un campionissimo).

Proseguendo in questo modo, andremo a sostituire le carte di minor valore della lista con carte sempre maggiori (ottenendo quindi una lista trasferimenti sempre di maggior peso) fino ad ottenere finalmente i vostri primi 100k, cifra fondamentale per iniziare a trattare giocatori gameplay ancora più importanti (sia in campo che in termini economici, come ad esempio i buggatoni).


AVVERTENZE – Molti utenti sottovalutano le possibilità offerte dai primi momenti di gioco, e tendono ad impigrirsi convinti che fino alla release non ci sia molto da fare limitandosi magari a vendere quanto trovato nei pack senza cercare nuove opportunità di mercato oppure a listare giusto un paio di volte nell’intero pomeriggio. Al contrario, è proprio in questa fase che occorre impegnarsi per mettere benzina nel carburante e far partire l’annata con più sprinti possibile.

A prescindere dalla strada scelta per far crediti, dovrete seguire la regola sacra della compravendita: lista trasferimenti il più piena possibile, listate di 1 ora e rinnovate ad ogni scadenza (perché ogni volta che proponete le carte in vendita aumentate la possibilità che qualcuno le compri, soprattutto considerando che in genere una carta la si vende in scadenza di asta piuttosto che durante l’ora di vendita vera e propria). Non sottovalutate poi le vendite notturne, poiché il numero di carte sul mercato tende a calare e quindi aumenterete le possibilità di piazzare le vostre.

TIPS – Come illustrato nella guida della partenza perfetta, lo start del gioco è diviso in diverse fasi ed è importante capire bene in quale fase ci si trova e soprattutto capire cosa sta per accadere sul mercato. In linea di massima, occorre ricordarsi che nei momenti di maggiore affluenza si assisterà ad un temporaneo calo di valore delle carte più spacchettate (quindi principalmente bassi OV, non si troverà certo un C.Ronaldo ad ogni pack) e subito dopo ci sarà una corsa agli armamenti per allestire una squadra e giocarsi le ore anticipate garantite dall’Ea-Play ed i giorni anticipati garantiti dall’edizione Ultimate, con quindi un temporaneo rialzo del mercato.

Al tempo stesso non sottovalutate il completamento di SBC e Obiettivi: vi garantiranno pack scambiabili (e quindi card convertibili in ulteriori crediti) e non scambiabili (e quindi card con cui completare buchi di rosa o SBC) che saranno preziosissimi soprattutto nei primi giorni di gioco. Ricordate poi, se avete accesso all’EA-Play, di partecipare sia alle SquadBattles che alle Rivals, per godere di entrambi i premi quando saranno assegnati (dato al momento ancora non diffuso).

Ovviamente la nostra compravendita non si andrà ad esaurire con i primi 100.000 crediti, vi ricordo dunque che per nuove strategie e qualsiasi approfondimento sarò in live su twitch la mattina, mi troverete ovviamente su www.twitch.tv/benwolfers !